Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza del lavoro

Decreto Conciliazione vita-lavoro: chiarimenti per i disabili

L’INPS, con messaggio 5 agosto 2022, n. 3096, ha fornito chiarimenti in tema di permessi per l’assistenza dei disabili.

In termini analitici, per i permessi ex lege n. 104/1992, viene superato il concetto di “referente unico”, pertanto, dal 13 agosto 2022, nel limite di 3 giorni mensili, possono essere titolati a fruire dei permessi 104 più soggetti, tra quelli previsti dalla normativa.

Dal 13 agosto 2022, in tema di congedo straordinario per l’assistenza a familiari disabili in situazione di gravità, sono apportate le seguenti novità:

– viene inserito il “convivente di fatto di cui alla legge n. 76/2016, tra i soggetti individuati prioritariamente dal legislatore ai fini della concessione del congedo in parola, in via alternativa e al pari del coniuge e della parte dell’unione civile;

– il congedo viene riconosciuto anche nel caso in cui la convivenza, qualora normativamente prevista, sia stata instaurata successivamente alla richiesta di congedo.