Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza del lavoro

Parità di genere: pronto il decreto ministeriale

Il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministero per le pari opportunità e con il MEF, ha reso disponibile il Decreto 20 ottobre 2022, con cui ha regolamentato l’esonero contributivo per le aziende che abbiano conseguito la certificazione di parità di genere e gli ulteriori interventi per la promozione della parità salariale e della partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

In particolare, il decreto individua le modalità di concessione, a decorrere dall’anno 2022, dell’esonero contributivo dell’1%, in favore delle aziende private titolari della certificazione di parità di genere, rilasciata da appositi enti certificatori, secondo modalità operative che saranno rese note dall’INPS con una apposita circolare.