Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza sul lavoro

Tassi di dilazione e sanzioni: incremento dal 14 settembre

L’INPS, con circolare 12 settembre 2022, n. 100, comunica la variazione, a decorrere dal 14 settembre 2022, del tasso di dilazione e di differimento da applicare agli importi dovuti a titolo di contribuzione agli Enti previdenziali, nonché della misura delle sanzioni civili.

Il nuovo saggio di dilazione, incrementato a seguito dell’aumento del Tur all’1,25% disposto dalla Bce, è pari al 7,5%, mentre le sanzioni civili ammontano al 6,75%.