Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza sul lavoro

Smart working: nuova comunicazione telematica

Il Ministero del lavoro, con Decreto ministeriale 22 agosto 2022, n. 149, ha definito le modalità per assolvere agli obblighi di comunicazione delle informazioni relative agli accordi di smart working.

Il precedente obbligo di comunicazione dell’accordo individuale viene sostituito, dal 1° settembre 2022, da una mera comunicazione dei nominativi dei lavoratori e della data di inizio e di cessazione delle prestazioni di lavoro in modalità agile, da trasmettersi in via telematica al Ministero del lavoro.

Il Ministero del lavoro, con notizia del 26 agosto 2022, ha comunicato che la piena operatività della nuova procedura entrerà in vigore il prossimo 1° novembre 2022.