Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza del lavoro

Smart working: comunicazione massiva prorogata al 1° dicembre

Con comunicato del 25 ottobre 2022, il Ministero del lavoro ha reso noto che, viste le difficoltà informatiche, l’obbligo di invio della comunicazione massiva di smart working tramite il nuovo sistema REST è stato posticipato dal 1° novembre al 1° dicembre 2022.

Si ricorda che tale comunicazione va effettuata per tutti i casi di aziende che hanno accordi scritti di smart working e per gli accordi che, anche se non scritti, hanno scadenza oltre il 31 dicembre 2022.

Per gli accordi non scritti e che terminano entro il 31/12/2022 (devono sussistere entrambi i requisiti), si può usare la comunicazione semplificata disponibile, con accesso tramite Spid, su www.servizi.lavoro.gov.it.