Studio Associato Lupi & Puppo
Studio Legale e di Consulenza del lavoro

Part time verticale: al via le richieste per l’Una tantum

L’INPS, con circolare 13 ottobre 2022 n. 115, ha regolamentato le modalità di richiesta dell’indennità Una tantum di 550 euro, per l’anno 2022, a favore dei lavoratori dipendenti che siano stati titolari, nell’anno 2021, di un contratto di lavoro a tempo parziale ciclico verticale, caratterizzato da periodi non interamente lavorati di almeno un mese in via continuativa e complessivamente non inferiori a sette settimane e non superiori a venti settimane.

L’Istituto precisa, tra gli altri requisiti, che, al momento di presentazione dell’istanza, il soggetto non deve essere titolare di altro rapporto di lavoro dipendente – diverso da quello a tempo parziale ciclico verticale -, nè percettore di Naspi.

La domanda va inoltrata entro il prossimo 30 novembre 2022 in modalità telematica.